Olimpiadi 2026, disegno di legge per partecipazione dell'Alto Adige

red/Rus

Roma, 22 ott. (askanews) - Via libera al disegno di legge per la partecipazione dell'Alto Adige all'organizzazione delle Olimpiadi invernali 2026. Stanziati 950.000 euro fino al 2022.

"L'Alto Adige entra formalmente nel percorso che porterà all'organizzazione e allo svolgimento delle Olimpiadi invernali 2026". Lo ha annunciato oggi il presidente Arno Kompatscher al termine della seduta della Giunta provinciale nel corso della quale è stato approvato il disegno di legge che fissa la partecipazione della Provincia di Bolzano al Comitato organizzatore di Giochi Olimpici e Paralimpici Milano Cortina 2026 e all'Agenzia di progettazione olimpica. In concreto, la Giunta propone di stanziare un totale di 950.000 euro: di questi, 500.000 rappresentano la quota di adesione alle Olimpiadi invernali 2026, mentre per garantire il funzionamento degli organismi che cureranno l'organizzazione dei Giochi saranno messi a disposizione 150.000 euro l'anno per il triennio 2020-2022. Come noto, l'Alto Adige sarà per la prima volta sede di alcune prove delle Olimpiadi grazie ad Anterselva, località prescelta per ospitare il biathlon.(Segue)