Olimpiadi 2026, Sala-Zaia-Fontana: governo valuta ingresso

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 lug. (askanews) - Il governo è "disponibile" a una partecipazione diretta nella governance dell'organizzazione delle Olimpiadi di Milano-Cortina del 2026.

E' quanto emerso nel corso dell'incontro a Palazzo Chigi tra il premier Mario Draghi e i governatori della Lombardia Attilio Fontana, del Veneto Luca Zaia e del Trentino-Alto Adige Maurizio Fugatti e i sindaci di Milano Beppe Sala e di Cortina Gianluca Lorenzi.

"Abbiamo rievocato - ha spiegato Sala - anche l'Expo dove il governo era nel Cda. E' importante la presenza del governo, con un delegato ma non solo, ci sono anche dei meccanismi di governance. Tutti comprendono che è una opportunità e spero che si faccia riferimento al modello Expo".

"Abbiamo chiesto al governo di entrare nella Fondazione e Draghi è aperto a valutare questa ipotesi", ha aggiunto Fontana. Anche Zaia ha confermato la "disponibilità al dialogo per un ingresso importante del governo, spero ne conseguano provvedimenti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli