Olimpiadi, Fontana: oggi non ci sarà il nome dell'ad

Fdm

Verona, 7 ott. (askanews) - Dal vertice di Verona sulle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026 non uscirà il nome dell'amministratore delegato. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, arrivando alla sede dell'incontro. "Oggi si parlerà di tante cose: di statuto, di fondazione, anche di qualche persona che possa essere interessata, ma il nome non ci sarà assolutamente - ha ribadito Fontana -. Io al momento non so nemmeno i nomi scelti dall'headhunter". All'ingresso della riunione, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha aggiunto: "oggi parleremo sicuramente del manager che dovrà essere una figura di standing internazionale, non un politico di ritorno ma una figura che viene da esperienze imprenditoriali, di grandi relazioni. Dall'altro - ha continuato Zaia -, visto e considerato la presenza del ministro dello Sport, chiederemo si definisca subito la legge olimpica che e' fondamentale per capire chi fa cosa, come, dove e perché. E' la pietra miliare di questo evento".