Olimpiadi: Ginnastica, Vanessa Ferrari sceglie 'Con te partirò' di Bocelli per il corpo libero (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il regolamento Fig non permette l’uso delle parole, al contrario della ritmica dove invece è ammesso, e quindi il brano è stato arrangiato per l’occasione e vocalizzato dal tenore Fabio Armiliato, che con la moglie Daniela Dessì, prematuramente scomparsa, aveva già accompagnato Vanessa a Rio de Janeiro con il Nessun Dorma di Puccini. La Ferrari, che il 25 aprile, il giorno della Liberazione, aveva vinto il bronzo continentale al corpo libero agli Europei di Basilea con “Bella Ciao”, e il 26 giugno scorso aveva ottenuto la qualificazione alla sua quarta olimpiade – primato nazionale dell’artistica italiana – in occasione della World Cup di Doha, gareggiando con “Bambola” di Betta Lemme, scenderà nuovamente in pedana il 25 luglio, nella prima delle cinque suddivisioni olimpiche femminili (alle ore 10 giapponesi, le 3 del mattino in Italia) per aiutare la squadra ad entrare nella finale a otto (L’Italia ha chiesto alla Federazione Internazionale di poter cambiare l’infortunata Giorgia Villa spostando Vanessa Ferrari nella squadra e assegnando il pass individuale lasciato libero dalla Ferrari a Lara Mori, seconda classificata nel Torneo Fig al corpo libero.

La Federazione Internazionale si è e riservata di accogliere la richiesta), e soprattutto per conquistare la final eight al corpo libero del 3 agosto prossimo venturo. Nelle precedenti edizioni di Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016 la leonessa di Brescia si era fermata ai piedi del podio. Adesso lancia il suo ennesimo assalto all’unica medaglia che le manca, le più prestigiosa, quella a cinque cerchi, sulle melodie meravigliose del maestro Bocelli. E tutti colorò che non potranno seguirla, senza pubblico sugli spalti, potranno ugualmente sognare, cantando ”Con te partirò… Vanessa!”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli