Olimpiadi: Israele chiede minuto silenzio per vittime Monaco '72

(ASCA-AFP) - Gerusalemme, 24 apr - Israele ha chiesto al

Comitato olimpico internazionale di osservare un minuto di

silenzio all'apertura dei Giochi a Londra il prossimo 27

luglio per ricordare il quarantesimo anniversario

dell'attentato delle Olimpiadi Monaco del 1972. Lo riferisce

un comunicato del Ministero degli Esteri israeliano,

aggiungendo che il vice ministro Danny Ayalon ha inviato una

richiesta ufficiale ai vertici del comitato.

Durante i Giochi del 1972 a Monaco di Baviera, un commando

di terroristi dell'organizzazione palestinese ''Settembre

Nero'' fece irruzione negli alloggi degli atleti israeliani

del villaggio olimpico, uccidendone subito due che avevano

tentato di opporre resistenza e prendendo in ostaggio altri

nove membri della squadra olimpica di Israele. Alla fine un

blitz tentato dalla polizia tedesca porto' alla morte di

tutti gli atleti sequestrati, di cinque fedayin e di un

poliziotto.

Ricerca

Le notizie del giorno