Olimpiadi: LeBron James si autoesclude da Tokyo, 'questa estate giocherò per Tune Squad'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Los Angeles, 4 giu. (Adnkronos) – LeBron James si è autoescluso dalla partecipazioni con gli Stati Uniti ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo. La star 36enne dei Los Angeles Lakers ha rappresentato il suo paese a tre Olimpiadi, ma non ha partecipato a Rio 2016. All'inizio di quest'anno James aveva suggerito che stava considerando di poter rappresentare gli Stati Uniti a Tokyo. Tuttavia, dopo la sconfitta dei Lakers al primo turno dei playoff contro i Phoenix Suns giovedì, ha detto che avrebbe invece trascorso i prossimi mesi a promuovere il suo nuovo film "Space Jam: A New Legacy", che dovrebbe uscire a luglio.

Alla domanda se le Olimpiadi fossero una possibilità per lui, James ha detto: "No, penso che giocherò per la Tune Squad (il nome della squadra nel film) quest'estate invece che per le Olimpiadi. Penso che sia quello su cui mi concentrerò, cercare di battere i Monstars – o la Goon Squad che chiamiamo ora. Non ho avuto molto successo contro i Suns, quindi ora sto rivolgendo la mia attenzione alla Goon Squad a luglio. Quindi lascerò riposare la caviglia per circa un mese e poi mi preparerò con Lola, Taz, Granny, Bugs e il resto della squadra. Quindi, spero di vedervi tutti all'incontro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli