Olimpiadi: Paltrinieri, ‘a Tokyo è stata dura ma ne sono uscito bene’

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 ott. – (Adnkronos) – “È stata un’Olimpiade difficile, dura, anche con delle situazioni personali ma ne esco bene, con due medaglie. Ora riparto con la consapevolezza di aver fatto bene e di poter far ancora meglio”. Lo ha detto a margine della celebrazione degli atleti delle Fiamme Oro al salone d’onore del Coni, il campione del nuoto azzurro Gregorio Paltrinieri, vincitore dell’argento negli 800 stile libero e del bronzo nella 10 km di fondo in acque libere delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Paltrinieri è giunto a Tokyo dopo aver contratto la mononucleosi: “Una malattia del genere non poteva cancellare quanto di buono fatto nei dieci anni precedenti. Mi sono detto che anche al 70-80 percento dovevo dare il massimo. Sto lavorando bene, ho ricominciato a inizio settembre, sto facendo tante gare in mare per fare più esperienza possibile nel fondo. Quest’anno ci aspettano Europei e mondiali in vasca sia corta e che lunga, sarà una stagione lunga e tosta”, ha concluso Paltrinieri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli