Olimpiadi: sondaggio, 72% dei giapponesi vuole che Giochi Tokyo vengano annullati o rinviati

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tokyo, 12 apr. (Adnkronos/Dpa) – Il 72% dei giapponesi vuole che le Olimpiadi di Tokyo vengano cancellate o riprogrammate tra i timori di un'altra ondata di infezioni da coronavirus, secondo un sondaggio condotto da Kyodo News. Il sondaggio ha indicato che il 39,2% degli intervistati è favorevole all'annullamento delle Olimpiadi posticipate, mentre il 32,8% ha affermato che l'evento dovrebbe essere rimandato ancora una volta. Solo circa un quarto degli intervistati, il 24%, ha sostenuto lo svolgimento delle Olimpiadi e Paralimpiadi di questa estate, che sono state rinviate di un anno a causa della pandemia. Il sondaggio ha anche mostrato che il 92,6% ha affermato di essere preoccupato per una recrudescenza delle infezioni da virus.

Circa il 60% ha dichiarato di essere insoddisfatto dei progressi nell'introduzione dei vaccini Covid-19 in Giappone, mentre il 36,5% ha dichiarato di non esserlo, secondo il sondaggio. Il lancio è stato estremamente lento da metà febbraio. Solo lo 0,4% della popolazione è stato completamente vaccinato, secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare.

La staffetta della torcia olimpica, lanciata nella prefettura nord-orientale di Fukushima il 25 marzo, è stata annullata questa settimana sulle strade pubbliche nella prefettura occidentale di Osaka a causa della rapida diffusione di nuove varianti del coronavirus. Lunedì il governo del primo ministro Yoshihide Suga ha esteso un semi-stato di emergenza nelle principali città di Tokyo, Kyoto e nelle prefetture di Okinawa poiché le regioni hanno subito un numero crescente di nuove infezioni. Il governo ha adottato la misura nelle prefetture di Osaka, Miyagi e Hyogo una settimana fa.