Olimpiadi: Tecchi, 'Ferrari poteva essere presa in considerazione, Rossi e Viviani due eccellenze'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mag. – (Adnkronos) – "Non sono rammaricato dalla scelta della Giunta del Coni, Jessica Rossi ed Elia Viviani rappresentano due eccellenze dello sport italiano e meritano di essere gli alfieri azzurri a Tokyo". Così all'Adnkronos il presidente della Federginnastica Gherardo Tecchi che nelle scorse settimane aveva auspicato che la sua atleta Vanessa Ferrari potesse essere la portabandiera azzurra in Giappone.

"Ognuno pensa al proprio sport e Vanessa per la sua storia sportiva poteva assolutamente essere presa in considerazione -prosegue Tecchi-. Detto ciò i portabandiera potevano essere solo due e la scelta non è criticabile. Ora non ci rimane che incrociare le dita e sperare che Vanessa arrivi al top alle Olimpiadi e riesca a conquistare quella medaglia che le è sempre sfuggita per coronare la sua strepitosa carriera".