Olimpiadi Tokyo, proibito accesso a spettatori per emergenza Covid-19

·1 minuto per la lettura
Struttura illuminata con i cinque cerchi della bandiera olimpica a Tokyo

TOKYO (Reuters) - Le Olimpiadi di Tokyo si terranno senza spettatori dopo la recrudescenza di contagi da coronavirus che ha obbligato il Giappone a dichiarare lo stato di emergenza nella capitale, che rimarrà in vigore durante tutto l'evento.

Lo hanno annunciato gli organizzatori dell'evento.

Benché largamente attesa, la mossa segna un drastico cambio di passo rispetto a poche settimane fa, quando gli organizzatori avevano detto di puntare a far svolgere la manifestazione con alcuni spettatori.

Il primo ministro Yoshihide Suga ha detto che è essenziale impedire che Tokyo, dove l'altamente contagiosa variante Delta si sta diffondendo, diventi la fonte di una nuova ondata di contagi.

Le Olimpiadi si terranno dal 23 luglio all'8 agosto.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli