Olimpiadi in Toscana, Rossi: darò una mano, ma priorità è Roma

Xfi

Firenze, 11 set. (askanews) - "Io darò una mano se si potrà dare una mano. Ma se è l'Italia che si candida, da questo punto di vista, credo che Roma abbia la priorità". Così Enrico Rossi, presidente della Toscana, a Radio 1, sulla candidatura di Firenze e Bologna alle Olimpiadi.

"Il Paese deve essere tenuto unito e ci sono ruoli differenti", aggiunge Rossi.