Olimpiadi, Veneto: Assessore De Berti incontro Ad di Rfi -2-

Bnz

Venezia, 17 ott. (askanews) - Con riferimento ai Giochi olimpici del 2026, inoltre, l'incontro di oggi ha fornito l'opportunità di fare il punto sull'avanzamento delle progettazioni e dei lavori, già in corso o ancora in fase di avvio, riguardanti l'Alta Velocità sulla tratta Milano - Venezia oltre che il collegamento con l'Aeroporto Marco Polo del capoluogo regionale.

"Le Olimpiadi invernali saranno un evento di richiamo enorme per il Veneto. La nostra regione sarà in grado di dare dimostrazione di accoglienza e organizzazione anche con infrastrutture e vie di comunicazione all'altezza - prosegue l'Assessore -. L'incontro di oggi, quindi, è stata l'occasione per promuovere presso RFI il proseguimento dell'iter progettuale del collegamento anche con l'Aeroporto Catullo di Verona, nonché di quello di progettazione del Treno delle Dolomiti, da Calalzo a Cortina, considerato che entro l'anno sarà stabilita l'ipotesi di tracciato. Un'opera straordinaria, non solo per la comodità con cui consente di raggiungere le piste dove si svolgeranno le gare ma anche per la compatibilità ambientale nel contesto paesaggistico. Un vero biglietto da visita delle nostre montagne per le suggestioni panoramiche uniche al mondo lungo le quali si snoda".