Olio, burro e pasta sul podio dei rincari

(Adnkronos) - Dal +69% del prezzi per l'olio di semi al +28% per quelli del burro fino al +23% degli aumenti della pasta. Sono questi i prodotti alimentari che fanno segnare il maggior aumenti nel carrello della spesa degli italiani che stanno pagando a caro prezzo l'aumento dei costi energetici e di produzione alimentati da guerra in Ucraina, caldo e siccità.

Secondo quanto emerge dallo studio Coldiretti sulla base delle rilevazioni Istat sull'inflazione a giugno 2022, che ha raggiunto il record dal 1986 rincari elevati anche per farina, pomodori e pesche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli