Olio di mandorle dolci: gli utilizzi su viso e capelli

olio di mandorle

L’olio di mandorle dolci deriva dalla spremitura a freddo dei semi maturi del mandorlo. Il processo a freddo permette di non modificare le caratteristiche fondamentali e le proprietà intrinseche del frutto. È particolarmente apprezzato ormai da diverso tempo grazie alle sue tante proprietà e alla possibilità di venire usato per diversi scopi.

Ricco di vitamine del gruppo B, glucidi, sali minerali, trigliceridi esso riesce ad avere diversi benefici come l’azione emolliente, idratante e nutriente su una pelle secca. L’olio di mandorle dolci aiuta anche a mantenere l’elasticità della pelle prevenendo problemi e inestetismi come rughe o smagliature. Trattandosi di un prodotto particolarmente delicato può venire utilizzato anche sulla pelle dei bambini e dei neonati ed è utile anche per migliorare la salute dei capelli.

L’olio di mandorle dolci: i benefici sul viso

Quest’olio è utilizzato moltissimo come struccante grazie alla sua azione delicata e detergente che aiuta a rimuovere anche residui di sporco e smog accumulati durante la giornata. Si può applicare puro con un dischetto di cotone oppure abbinato a 20 ml di idrolato alla rosa per uno struccante bifasico naturale e fatto in casa.

L’olio di mandorle dolci è ideale anche per nutrire e migliorare la salute della pelle secca o screpolata del viso ed è perfetto anche per contrastare segni dell’età come macchie cutanee o rughe. Per ottenere i benefici di questo prodotto basta applicare poche gocce di olio di mandorle dolci sul viso e massaggiare dolcemente per ottenere un immediato effetto setoso e una pelle più luminosa. Chi ha una pelle molto secca può anche applicare dell’olio di mandorle dolci sul viso prima di applicare fondotinta e trucco per mantenere la pelle sempre morbida e ben nutrita.

L’olio di mandorle dolci, grazie alle sue proprietà emollienti, diventa un ottimo alleato per idratare le labbra e ammorbidirle. In questo caso può essere utilizzato abbinato ad un cucchiaino di burro di karité per ottenere un burrocacao fai da te da utilizzare al bisogno.

L’olio di mandorle dolci: benefici sui capelli

Utilizzare l’olio sui capelli è una pratica diffusa sin dai tempi antichi ed ancora oggi presente in diverse parti del mondo. L’olio di rose viene usato dalle donne arabe per un effetto lisciante, mentre quelle indiane amano l’olio di cocco. L’olio di Argan, infine, viene considerato una sorta di “elisir” miracoloso indispensabile in Africa del Nord.

L’olio di mandorle dolci ovviamente non è da meno e grazie alle sue infinite proprietà è perfetto per proteggere i capelli dall’attacco degli agenti esterni. Può essere applicato sulla chioma come protezione dal sole e dall’acqua del mare in estate oppure può funzionare per tenere ferme le acconciature ed i capelli raccolti.

L’olio di mandorle dolci sui capelli comunque può venire applicato tutto l’anno perché aiuta a dare luminosità alla chioma e aiuta chi ha i capelli secchi e sfibrati. Per ottenere i benefici si può preparare una maschera a base di olio di mandorle dolci da tenere in posa almeno mezz’ora prima di fare lo shampoo. Si otterranno immediatamente dei capelli più morbidi, setosi e luminosi. L’impacco può essere applicato anche un paio di volte alla settimana.

Scegliere l’olio puro

Acquistare dell’olio di mandorle dolci puro permette di avere tutte le fantastiche proprietà del prodotto assieme alla garanzia di utilizzare qualcosa di interamente naturale, privo di profumi o additivi di qualsiasi tipo. L’olio di mandorle dolci è un prodotto delicato che può essere usato su tutti i tipi di pelle aiutando a elasticizzare la cute, migliorare la salute della pelle secca oppure per ridare lucentezza ai capelli spenti, sfibrati o attaccati dalle doppie punte.