Oltre 110 morti in Afghanistan e Pakistan per il maltempo

Fth

Roma, 14 gen. (askanews) - Nevicate, pioggia e inondazioni hanno ucciso più di 110 persone in Pakistan e in Afghanistan nelle ultima due settimane. Lo riferisce l'agenzia France Presse citando funzionari dei due Paesi. Almeno 75 persone sono morte e decine sono state ferite in Pakistan, mentre in Afghanistan almeno 39 sono morte e altre 60 sono rimaste ferite.

Le previsioni annunciano maltempo anche nei prossimi giorni. Il Kashmir pakistano è stata la regione più colpita, con 55 morti negli ultimi giorni, secondo una dichiarazione della National Disaster Management Authority (NDMA). Almeno 19 persone sono morte e dieci sono state dichiarate disperse nella sola Valle del Neelum, dove forti nevicate hanno provocato una valanga, ha detto l'agenzia.(Segue)