Oltre 18mila nuovi contagi in Gb, record da febbraio. Ma grazie ai vaccini non aumentano i morti

·1 minuto per la lettura
- (Photo: SUSANA VERA via REUTERS)
- (Photo: SUSANA VERA via REUTERS)

Continua a correre l’epidemia di Covid nel Regno Unito, a causa soprattutto della variante Delta. Oggi sono stati registrati 18.270 nuovi contagi, il record giornaliero dal 5 febbraio. Ieri i contagi erano saliti di 15.810. I decessi sono stati 23. Sul fronte delle vittime, l’alto numero dei vaccinati continua a mantenere i numeri contenuti, riportano i media locali. Quasi l′84% della popolazione ha ricevuto la prima dose, oltre il 61% il richiamo.

In tutta Europa sale l’allerta per la variante Delta, sequenziata la prima volta mesi fa in India. Gli esperti sottolineano che i vaccinati con la seconda dose non corrono rischi e proprio per questo invitano a correre con le immunizzazioni e a chi ha già ricevuto la prima somministrazione chiedono di non ritardare la seconda.

Ieri il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, ha sottolineato l’importanza di tracciamento e sequenziamento per evitare che la mutazione, molto contagiosa, si diffonda e causi problemi seri in autunno.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli