oma, Raggi: grazie per sonetto ma quel 'gente de fogna' non mi piace

Mpd

Roma, 12 lug. (askanews) - "Franco, grazie di cuore", ma "quel "gente de fogna" non mi piace. Lo so che ti riferisci a chi ruba o incendia ma, se puoi, toglilo. Di una cosa sono fiera, nel mio ruolo sono il sindaco di tutti i romani, soprattutto di chi mi critica". Lo scrive su Fb il sindaco di Roma, Virginia Raggi postando il sonetto di Franco Ferrari gi pubblicato sul blog da Grillo e fonte di numerose polemiche.

"Amo Roma con tutta me stessa - prosegue Raggi - : questo mi fa andare avanti insieme all'affetto di tutti voi. Gli ostacoli, i boicottaggi, gli incendi, i sabotaggi in questi anni non sono mancati. - e c' ancora chi rema contro il cambiamento - ma noi romani siamo pi forti".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.