Oman, cordoglio Casellati per scomparsa sultano Qaboos

Pol/Vlm

Roma, 14 gen. (askanews) - "Esprimo il mio più sentito cordoglio per la recente scomparsa di Sua Maestà Qaboos. Protagonista assoluto della storia dell'Oman da oltre 50 anni, il Sultano è stato uno dei pilastri della politica in Medio Oriente, dove ha sempre mantenuto un ruolo di mediazione ed equidistanza, espressione di una politica di rinnovamento, riconosciuta da tutto il mondo internazionale". E' il messaggio che il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha scritto nel Libro di Condoglianze per la morte del Sultano Qaboos bin Said, nel corso della visita all'Ambasciata del Sultanato dell'Oman a Roma. "Mi unisco al dolore di un popolo e di un Paese - ha aggiunto il Presidente Casellati - che con sentimento commosso oggi piange un grande amico dell'Italia e della sua cultura e una delle figure più importanti e significative del mondo arabo".