Omicidio Caruana Galizia, ai killer 150mila euro

webinfo@adnkronos.com

L'imprenditore Yorgen Fenech avrebbe consegnato all'intermediario Melvin Theuma 150mila euro da distribuire ai tre killer della giornalista Daphne Caruana Galizia. Lo riporta il Times of Malta, citando fonti vicine alle indagini. La somma sarebbe stata menzionata più volte durante le telefonate intercettate tra Fenech e Theuma e anche nel corso di interrogatori separati dei due. I presunti esecutori materiali dell'omicidio, i fratelli Alfred e George Degiorgio e Vince Muscat sono attualmente in carcere in attesa di processo.  

Secondo quanto riporta il Times of Malta, Theuma avrebbe confermato agli inquirenti che il mandante dell'omicidio della giornalista fu Fenech. Nel frattempo, mercoledì sera è emerso che Fenech avrebbe fatto il nome dell'ex capo di gabinetto del premier Joseph Muscat, Keith Schembri, come quello del vero burattinaio dietro l'assassinio della giornalista.