Omicidio Caruana Galizia, Fenech incriminato

webinfo@adnkronos.com

L'imprenditore maltese Yorgen Fenech è stato formalmente incriminato per l'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia, avvenuto il 16 ottobre del 2017. I capi di accusa nei suoi confronti sono quelli di ''promozione o finanziamento di un'organizzazione criminale, partecipazione in attività criminali messe a punto da questa organizzazione, complicità in omicidio, complotto con terzi con l'intenzione di commettere un crimine, complicità nell'omicidio di Daphne Caruana Galizia''. Fenech si è dichiarato ''non colpevole''. Al termine dell'udienza, Fenech è stato trasferito in una cella del Corradino Correctional Facility. Il magistrato Audrey Demicoli ha disposto il congelamento dei beni dell'imprenditore.