Omicidio Caruana Galizia, Parlamento sotto assedio

webinfo@adnkronos.com

Sale la tensione a La Valletta per i risvolti politici legati all'omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. Un gruppo di manifestanti ha impedito per due ore ai deputati di lasciare il Parlamento chiedendo le dimissioni immediate del primo ministro Joseph Muscat, che ieri ha annunciato che lascerà l'incarico il mese prossimo, quando il Partito laburista sceglierà il suo successore. Lo riporta il sito del 'Times of Malta', secondo il quale i dimostranti hanno bloccato una delle uscite e lanciato uova e carote contro il palazzo del Parlamento, fischiando i deputati. 

A dimostrazione della grande tensione, il quotidiano ha riferito che due deputati, il laburista Clifton Grima ed il nazionalista Karol Aqulina, si sono spintonati prima di essere separati.