Omicidio di Piacenza: è stato arrestato il padre dell'ex compagna di Sebastiani

È stato arrestato la scorsa notte Silvio Perazzi, padre della ex compagna di Massimo Sebastiani, l'uomo arrestato ieri e accusato di aver ucciso Elisa Pomarelli, 28 anni, il cui corpo è stato trovato dai carabinieri in località Costa di Sariano di Gropparello, nel Piacentino. Silvio Perazzi è stato catturato nel corso della nottata, in seguito agli approfondimenti investigativi, con l'accusa di "favoreggiamento personale" in omicidio. In particolare Perazzi è accusato di aver aiutato Massimo Sebastiani durante la latitanza "ad eludere le ricerche, consentendogli di nascondersi".

Il corpo senza vita di Elisa Pomarelli era stato trovato dai carabinieri sotterrato ad una profondità di circa un metro e mezzo in un'area boschiva, particolarmente impervia, alle spalle di un'abitazione. Proprio nei pressi di questa casa era stato catturato qualche ora prima Sebastiani, apparso agli investigatori pentito e collaborativo, ha condotto le forze dell'ordine nel luogo dove è stato poi scoperto il cadavere della giovane. Da una prima ricostruzione sull'omicidio non sembra ci sia stata premeditazione da parte del fermato e per questo non si esclude l'ipotesi di un raptus improvviso.