Omicidio Mario Francese, Lupo: esempio di passione e coraggio

Red/Nav

Roma, 26 gen. (askanews) - "Ricordare il coraggio e il sacrificio di un giornalista che non si è arreso a cosa nostra, e per primo denunciò la pericolosità della mafia corleonese pagando con la vita il proprio impegno è un dovere". Così Giuseppe Lupo capogruppo Pd all'Ars ricorda la figura del giornalista ucciso 41 anni fa per le sue inchieste sulla mafia.

"La passione per il lavoro, il coraggio nella ricerca della verità che Mario Francese ha perseguito nella sua vita - aggiunge - sono gli insegnamenti fondamentali che arrivano fino a noi diventando esempio per le nuove generazioni di cronisti".