Omicidio Mollicone, rinviata udienza preliminare per mancata notifica

Nav

Roma, 13 nov. (askanews) - Rinviata l'udienza preliminare per l'omicidio di Serena Mollicone. Il gup di Cassino è stata rinviata a metà gennaio del prossimo anno per mancata notifica ad uno dei 5 indagati.

Serena venne trovata senza vita, legata e imbavagliata, il primo giugno 2001 nel bosco dell'Anitrella, poco lontano da Arce. Secondo gli inquirenti la giovane studentessa sarebbe stata uccisa nella caserma dei carabinieri del paese.

Sotto accusa ci sono l'ex comandante della stazione di Arce, Franco Mottola, la moglie Annamaria, il figlio Marco ed i due carabinieri Vincenzo Quatrale e Francesco Suprano.