Omicidio Noventa, Cassazione conferma condanne per i tre imputati

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La prima sezione penale della Cassazione ha confermato le condanne nei confronti di Freddy Sorgato, Debora Sorgato e Manuela Cacco in relazione all'omicidio di Isabella Noventa, avvenuto a Padova nel gennaio del 2016.

I supremi giudici hanno rigettato i ricorsi proposti dalle difese degli imputati contro la sentenza emessa il 9 ottobre 2018 dalla Corte di assise di appello di Venezia, che aveva confermato la condanna dei medesimi imputati per i delitti di omicidio premeditato ai danni di Isabella Noventa e di soppressione del cadavere, nonché la condanna di Manuela Cacco per i delitti di atti persecutori e di simulazione di reato. Le condanne a 30 anni per i fratelli Sorgato e quella a 16 anni per Cacco diventano dunque definitive.