Omicidio Pinasca, arrestato aggressore in fuga

webinfo@adnkronos.com

Catturato nella notte dai carabinieri l’uomo ritenuto responsabile dell’omicidio di un 66enne, avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì in una borgata di Pinasca, nel pinerolese. Posti di blocco, ricerche nei boschi con unità cinofile e un elicottero in sorvolo sulla zona hanno permesso ai militari di per rintracciare l’uomo che, stremato, infreddolito e senza più possibilità di fuga, si è fatto trovare disarmato nei pressi della propria abitazione, già presidiata a distanza da carabinieri in borghese. 

L’arrestato è un 69enne muratore che venerdì pomeriggio, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, al culmine di una lite con il 66enne forse per problemi di vicinato, ha imbracciato un fucile e sparato almeno due colpi contro la vittima che è deceduta in strada davanti alla moglie. L’aggressore, poi, si è dato alla fuga nei boschi fino alla cattura. 

"Il killer di Pinasca si è vantato al bar"