Omicidio Polizzi, Cassazione: ad oggi nessun ricorso da Menenti

Rea

Roma, 19 gen. (askanews) - "Alla data odierna nessun ricorso per Cassazione dell'imputato risulta pervenuto alla Suprema Corte. La Corte di cassazione provvederà all'immediata fissazione del processo non appena saranno trasmessi il ricorso ed i relativi atti alla cancelleria". È quanto precisa la Cassazione, in un comunicato con riferimento alle notizie di stampa che mettono in relazione l'avvenuta scarcerazione di Riccardo Menenti (condannato all'ergastolo per l'omicidio di Alessandro Polizzi) per decorrenza dei termini massimi di custodia cautelare, con la mancata fissazione dell'udienza da parte della stessa Corte.