Omicidio Roma, Mauri: da Lega contro Gabrielli parole vergognose

Fdv

Roma, 27 ott. (askanews) - "Le uscite di queste ore di importanti esponenti della Lega contro il Capo della Polizia Franco Gabrielli sono vergognose. Non solo perchè non hanno evidentemente alcun fondamento. Ma anche perché vengono proprio dalla Lega, che ha provato a strumentalizzare la morte di Luca Sacchi per i soliti fini propagandistici". Così il Vice Ministro dell'Interno Matteo Mauri.

"Se non possono speculare sull'insicurezza - ha aggiunto Mauri - allora attaccano chi la sicurezza lavora per garantirla ogni giorno. E tutto questo, se non fosse un tentativo pericoloso di screditare le Istituzioni, sarebbe addirittura ridicolo se pensiamo che l'ex Ministro Salvini aveva fatto promesse economiche alle Forze dell'Ordine che poi, tanto per cambiare, non ha mantenuto. E che invece noi abbiamo messo nella Legge di Bilancio. Questa è la differenza tra chi si mette le magliette e chi ci mette il lavoro serio".