Omicidio Sacchi, il padre: mio figlio morto senza sapere perché

Gtu

Roma, 30 ott. (askanews) - "Io non lo che cosa è successo. Io non so perché mio figlio è morto. Anche lui è morto senza sapere il perché": così Alfonso Sacchi, il padre di Luca, il 24 ucciso con un colpo di pistola alla testa mercoledì vicino ad un pub ai Colli Albani, in conferenza stampa a Roma ha interrotto la ridda di domande dei giornalisti su cosa sia successo quella sera. "Io - ha detto l'uomo che più volte si è fermato per prendere un respiro dalla commozione e rispondere - voglio solo giustizia. La giustizia mi dia la verità e - riferendosi ai due 21enni arrestati - faccia pagare il giusto. Questo mi darebbe un po' sollievo".