Omicidio Sacchi, sequestrato cellulare di Anastasiya

webinfo@adnkronos.com

Sono all'esame degli inquirenti i cellulari sequestrati ad Anastasiya Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi, ucciso con un colpo di pistola alla testa nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso davanti a un pub in zona Colli Albani, e a Giovanni Princi, ex compagno di scuola della vittima. 

L'obiettivo è analizzare i contatti e le chat della 25enne, sottoposta all'obbligo di firma venerdì scorso, e di Princi, finito invece in carcere, per risalire al possibile finanziatore che avrebbe fornito i 70mila euro che sarebbero serviti all'acquisto di 15 chili di droga.