Omicidio Sacchi, spunta un’altra donna: la fidanzata di Princi

omicidio luca sacchi anastasiya

Le indagini sull’omicidio di Luca Sacchi proseguono: dopo l’interrogatorio di Anastasiya Kylemnyk spunta un’altra donna. Anche Clementina, la fidanzata di Giovanni Princi potrebbe avere delle informazioni sulla morte del 24enne. Il ragazzo era stato arrestato dagli agenti per il suo coinvolgimento nel traffico di droga. I 15 chili di marijuana che spacciava dovevano essere acquistati con i 70 mila euro che Anastasiya nascondeva nello zainetto (secondo i pm). Clementina era amica di Anastasiya e di Luca. In tutto questo, quindi, potrebbe conoscere dei dettagli sulla morte del personal trainer romano.

Omicidio Sacchi, spunta un’altra donna

Clementina è l’altra donna che gli agenti hanno scoperto essere coinvolta nell’omicidio di Luca Sacchi. La ragazza, fidanzata di Giovanni Princi, era amica di Anastasiya e delle vittima stessa. Secondo gli inquirenti potrebbe essere a conoscenza di informazioni utili sul caso. Nonostante non sia stata ancora convocata dalle autorità, ne abbia rilasciato alcuna dichiarazione, Clementina è presente nelle indagini. Infatti, la ragazza si trovava di fronte al pub di via Bartoloni quando è avvenuta la sparatoria. Inoltre, sarebbe stata al fianco di Anastasiya durante l’interrogatorio e avrebbe parlato con la fidanzata di Luca prima che questa raggiungesse gli investigatori. Sarebbe stato forse un modo per accertarsi che non uscissero dichiarazioni compromettenti?

Clementina avrebbe anche accompagnato Anastasiya in caserma: ma che cosa si sarebbero dette le due giovani? Perché è stata proprio Clementina ad accompagnarla? L’interrogatorio che si svolgerà oggi, martedì 3 dicembre, a Del Grosso, Pirino e Princi forse chiarirà alcuni dubbi.