Omicidio Serena Mollicone, parla Ilaria Cucchi

Serena Mollicone Ilaria Cucchi
Serena Mollicone Ilaria Cucchi

L’assoluzione degli imputati implicati nell’omicidio di Serena Mollicone è stata un duro colpo non solo per i familiari della diciottenne, ma anche per quanti auspicavano che dopo 21 anni venisse fatta giustizia. Tra questi si segnala la sorella di Stefano Cucchi, Ilaria. La donna – riporta ANSA – si è rivolta ai familiari della vittima e ha invitato a non mollare e a credere nella giustizia,  nonostante tutto.

Serena Mollicone, Ilaria Cucchi ai familiari: “Non mollate mai”

Ilaria Cucchi, parlando della morte di Serena e della lotta portata avanti dai familiari per avere giustizia ha affermato: “A coloro che stanno cercando la verità sull’assassinio di Serena dico con tutto il cuore: non mollate mai e non smettete mai di credere nella giustizia anche se il prezzo che state pagando sarà altissimo, ma già lo sapete. Non so se augurarvi di fare la mia vita ma non si può dimenticare ciò che è stato fatto alla vostra bellissima ragazza. Siamo tutti condannati. Tutti noi”. 

Il legale di Guglielmo Mollicone: “Una sconfitta per lo Stato italiano”

L’avvocato di Guglielmo Mollicone, Dario De Santis nel commentare la sentenza dei giudici ha affermato: “È una sconfitta anche per lo Stato italiano che ha nella giustizia una delle sue funzioni cardine, resta il turbamento perché a tanti anni dai tragici fatti lo Stato non è stato capace di farla […] la morte di Guglielmo gli ha risparmiato questa altra delusione ma non ci rassegneremo finché non ci sarà giustizia”. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli