Omicidio-suicidio a Milano: coniugi di 84 anni trovati morti in casa

Polizia
Polizia

Ernesto Codegoni e Dolores Fernanda Milani, due coniugi di 84 anni, sono stati trovati morti nella loro casa, a Milano, in via Andrea Maffei. L’ipotesi è omicidio-suicidio.

Milano, omicidio-suicidio: marito e moglie trovati morti in casa

Ernesto Codegoni e Dolores Fernanda Milani, due coniugi di 84 anni, sono stati trovati morti nella loro abitazione in via Andrea Maffei, in zona Porta Romana, a Milano. L’ipotesi è omicidio-suicidio. Un uomo avrebbe aperto il fuoco contro la moglie, per poi suicidarsi. A lanciare l’allarme, verso le 21.30 di sabato, è stato un familiare, che abita nello stesso palazzo ed era preoccupato perché non riusciva a mettersi in contatto con i due. Salito al piano degli anziani, ha trovato i corpi senza vita.

Ipotesi omicidio-suicidio a Milano

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia e i soccorritori del 118, ma purtroppo per i due coniugi non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto ricostruito fino ad ora, l’uomo avrebbe ucciso la moglie con un fucile, per poi togliersi la vita. Le condizioni di salute della donna nell’ultimo anno erano peggiorate. Gli agenti hanno avviato le indagini per scoprire il movente e la dinamica di questa terribile tragedia.