Omicidio Varese, Paitoni suicida in carcere: uccise il figlio di 7 anni

(Adnkronos) - Davide Paitoni, 40 anni, in carcere per aver ucciso il figlio di 7 anni, il primo gennaio scorso, si è suicidato. Lo confermano fonti della procura di Varese. Secondo quanto è emerso nell'ordinanza del gip di Varese Giuseppe Battarino che ha convalidato il fermo e disposto la misura cautelare del carcere, l'uomo ha ucciso il bambino per "'punire' la moglie".

"Il 6 luglio gli era stato notificato l’avviso di conclusione indagini in relazione all’omicidio del figlio e domani era fissata la discussione con giudizio abbreviato nel procedimento per tentato omicidio di un collega di lavoro", invece "Davide Paitoni, accusato di aver ucciso il figlio Daniele di sette anni a Morazzone il primo gennaio scorso, si è suicidato nella sua cella nel carcere di San Vittore", spiega in una nota il procuratore di Varese Daniela Borgonovo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli