"Omnia vincit amor", Salvini inciampa sul latino

webinfo@adnkronos.com

Matteo Salvini inciampa sul latino. Nel suo intervento al Senato, il ministro dell'Interno cita Virgilio e in particolare le Bucoliche: "Omnia vincit amor", dice il leader leghista, che offre poi una traduzione libera non del tutto precisa: "L'amore vince sempre", dice Salvini, anziché ''L'amore vince su tutto''. 

Più tardi, nel corso di una diretta Facebook, Salvini cita un passaggio del De re publica di Cicerone: "La libertà non consiste nell'avere un padrone giusto, ma nel non avere nessun padrone".