Omofobia: Bonino, 'solo discussione politica e nessuna parola su diritti persone'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 lug. (Adnkronos) – "In sette mesi si poteva chiudere in commissione. Ma c’è una cosa ben più grave da quello che ho potuto constatare in Aula, che è l’unico momento in cui ho potuto assistere ad un dibattito. In due ore di discussione non c’è stato nessuno che si sia occupato di parlare dei diritti delle persone. Soltanto qualcuno ha parlato degli omosessuali, ma così, di passaggio". Lo dice Emma Bonino, intervistata dal 'Corriere della Sera', a proposito del ddl Zan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli