**Omofobia: Concia, ‘ci sono tutte le condizioni per approvare ddl Zan'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 mag. (Adnkronos) – Questa potrebbe essere l’ultima Giornata mondiale contro l’omotransfobia celebrata senza una legge. E’ l’auspicio espresso da Paola Concia che parlando con l’Adnkronos sottolinea come la ricorrenza quest'anno assume “un valore particolare. C’è, infatti, una grande mobilitazione sul Ddl Zan e quindi sembra quasi che questa possa essere l’ultima Giornata contro l’omotransfobia senza una legge”.

Per la Concia, “sembrerebbe che ci siano tutte le condizioni per potere approvare il Ddl Zan. Mi auguro che i senatori, che stanno lavorando e che discuteranno come è normale che sia, siano all’altezza di quello che la società chiede in questo momento. Addirittura stamattina la Cei, che quando ero relatrice io aveva chiuso le porte ad una legge del genere, è diventata possibilista. Oggi c’è una grande mobilitazione nella società che riguarda non solo i cittadini e le cittadine Lgbt. A questo punto c’è rimasto solo che il Parlamento l’approvi, ci sono davvero tutte le condizioni che non c’erano dieci anni fa. Ora il ddl Zan è davvero nelle mani dei senatori”, conclude.