Omofobia, Costa (Fi): nostro emendamento chiarisce confini legge

Luc
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 lug. (askanews) - "Abbiamo presentato un emendamento finalizzato a chiarire in modo definitivo i confini della legge sull'omofobia ed a dissipare i dubbi di coloro che ravvisano nella norma un rischio di compressione della libert di espressione del pensiero. Il testo dell'emendamento di assoluto buonsenso e recita cos: 'Ai sensi della presente legge, non costituiscono discriminazione, n istigazione alla discriminazione, la libera espressione di convincimenti od opinioni nonch le condotte legittime riconducibili al pluralismo delle idee e alla libert delle scelte'. La nostra proposta emendativa, che sar la 'cartina di tornasole' delle intenzioni della maggioranza di cancellare ogni dubbio interpretativo, trae spunto da un'analoga proposta sottoscritta nella scorsa legislatura al collega del Pd Verini. Auspichiamo pertanto che possa costituire un contributo decisivo al testo della legge". Cos, in una nota, il deputato e responsabile del dipartimento Giustizia di Forza Italia, Enrico Costa.