Omofobia: Fedeli (Pd), 'presentare nuovo ddl per fare legge entro 2023'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 nov. (Adnkronos) – “Il campo dei diritti non va abbandonato. Concordo e condivido la riflessione di Gianni Cuperlo e Luigi Manconi oggi su Repubblica. Questo Parlamento, le forze democratiche, progressiste ed europeiste – che insieme scelgono di votare con responsabilità, trasparenza e senza voto segreto – devono assumersi il compito di dare al Paese una legge seria, condivisa ed efficace contro l’omotransfobia". Lo afferma la capogruppo Pd in commissione Diritti Umani, Valeria Fedeli.

"Per questo nel corso della riunione di ieri del gruppo al Senato ho proposto che il Pd depositi in tempi rapidi un nuovo disegno di legge che nel merito e nel metodo risponda alla richiesta che tante ragazze e ragazzi, associazioni, cittadine e cittadini, anche di idee e orientamenti diversi, stanno avanzando. Dobbiamo essere all’altezza di questa responsabilità e quindi, come condizione essenziale, saper e voler costruire quelle alleanze larghe necessarie a centrare l’obiettivo di avere in questa legislatura una legge, una buona legge, di civiltà e di valore storico”, ha concluso Fedeli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli