Omofobia, Gelmini: testo migliorato, ma resta voto contrario Fi

Rea
·1 minuto per la lettura

Roma, 23 lug. (askanews) - Con la riformulazione dell'emendamento Costa il testo della pdl contro l'omotransfobia "certamente migliorato" ma da parte del gruppo di Forza Italia resta l'indicazione di votare contro il provvedimento. Lo precisa la capogruppo azzurra a Montecitorio, Mariastella Gelmini, assicurando comunque la libert di voto ai deputati azzurri. "Grazie al lavoro dei deputati di Forza Italia della Commissione Giustizia della Camera e all'approvazione del nostro emendamento, il testo base della legge Zan stato certamente migliorato. Tuttavia - spiega Gelmini - l'assemblea di gruppo che si tenuta questa mattina ha fatto registrare con chiarezza, da parte della maggioranza dei deputati di Forza Italia, una serie di perplessit di fondo che permangono. Rimane dunque inalterata la decisione di votare contro il provvedimento. Naturalmente, come nella storia di Forza Italia, a ciascun componente del gruppo sar garantita libert di voto".