Omofobia: Laforgia (Leu), 'basta teatrini, chi affossa legge civiltà si assumerà responsabilità'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 lug. (Adnkronos) – "Basta teatrini sul ddl Zan. Gli emendamenti presentati all'ultimo minuto da Italia viva, in linea con Salvini e le destre, non sono accettabili, minerebbero gli obiettivi stessi del provvedimento rendendolo sostanzialmente inutile. Approviamolo così com'è. Chi intende affossare una legge di civiltà si assumerà le proprie responsabilità di fronte al Paese". Lo dice il senatore di Leu Francesco Laforgia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli