Omofobia, Letta: Lega? Non vuole legge. Iv? Non li capisco

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 lug. (askanews) - "Salvini e la Lega non vogliono una legge in questo campo, l'alleato principale di Salvini in Ue è Orban e in questo campo l'Ungheria ha fatto un passo indietro... Io preferisco la coerenza rispetto ai giochetti". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta intervistato a In onda su La7 a proposito del Ddl Zan e della posizione sulla materia di Matteo Salvini.

La Lega ha "bloccato" per sette mesi la legge, "non si può dare la colpa a me, c'è una parte che questa legge non la vuole, poi non capisco la posizione di Italia Viva - ha rilanciato Letta - che ha approvato con noi la legge alla Camera e poi ha cambiato posizione". "Questo testo passa esclusivamente con i voti di coloro che l'hanno approvata alla Camera, Lega e Fdi non la vogliono, la maggioranza che c'è stata alla Camera deve farsi carico di approvare la legge anche al Senato. Il Pd non chiederà il voto segreto su nessun emendamento, ognuno si dovrà assumere le sue responsabilità". Per quanto riguarda Iv si tratta di una manovra di Matteo Renzi - hanno chiesto i giornalisti - per avvicinarsi a un'area moderata? "Spero che non sia così" ha risposto Letta.

"I numeri? Chi vuole la legge l'ha approvata alla Camera, lo facciano anche al Senato" ha concluso Letta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli