Omofobia: Lonardo Mastella, 'se ddl Zan non cambia non lo voto'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 lug. (Adnkronos) – “Così com’è, il ddl Zan non mi consente di votarlo. È giusto rispettare i diritti di ognuno, ma rispetto a elementi di tale portata, con motivi legati a valori irrinunciabili, credo sia opportuno trovare una giusta mediazione, questo lo chiede l’intelligenza politica ed è fondamentale se si vuole arrivare a risolvere il problema. Imporre soluzioni che appaiono partigiane non è assolutamente un modo per trovare un punto di equilibrio. Se così non è, voterò secondo le mie convinzioni, e quindi voterò contro”. Lo dichiara la senatrice del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli