Omofobia: Lonardo, 'sì convinto a non passaggio ad articoli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – "Quando si vogliono imporre questioni ideologiche, mentre sono in campo valori, bisogna avere l’accortezza politica di tener conto di tutte le posizioni in campo. Questa era la logica di Aldo Moro, che, in questo caso, il Pd non è riuscito a conservare e ad attuare. Io, ho votato convintamente sì alla richiesta di non passaggio agli articoli del ddl Zan, perché ritengo che, rispetto a questo problema, sarebbe stata necessaria una decisione quasi unanime del Parlamento". Lo afferma la senatrice Sandra Lonardo.

"Si è voluto, invece, in maniera testarda, proseguire. Ed il risultato di oggi -aggiunge- dà ragione a chi riteneva, come me e come altri, che si sarebbe dovuto trovare un punto di compromesso che, invece, non si è voluto assolutamente raggiungere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli