Omofobia: Malpezzi, 'applauso Senato conferma destra mai voluto approvare ddl Zan'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – "L’applauso di una parte del Senato conferma che la destra non ha mai voluto approvare una legge contro i crimini di odio e le discriminazioni. Oggi è una giornata triste. Ma quello che più colpisce è che chi diceva di voler discutere di diritti ha oggi imposto il voto segreto, decidendo di affossare una legge che tutelava i diritti delle persone". Lo dice la senatrice del Pd Simona Malpezzi, presidente dei senatori dem.

"Il voto di oggi – prosegue Malpezzi – dimostra che in questo Paese non esiste una destra moderna e liberale ma una destra che si schiera, tutta, con Orban e i suoi amici. Il Pd si è comportato con coerenza per arrivare ad una legge di civiltà. Oggi è una brutta giornata per il Parlamento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli