Omofobia: Malpezzi, ‘modifiche non proposte da Pd, Leu, M5S'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 giu. (Adnkronos) – "Per noi era centrale il fatto di votare il calendario e avere una data certa, quella del 13. Il presidente raccoglierà le istanze dei gruppi, avanzate non da noi, Leu e M5S, e si farà carico di vedere le modifiche chieste di più articoli”. Lo ha detto Simona Malpezzi al termine della riunione al Senato sul Ddl Zan.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli