**Omofobia: Mirabelli, 'da Ostellari provocazione inaccettabile'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – "Sono mesi che il centrosinistra chiede di affrontare in commissione Giustizia la discussione sul ddl Zan. Ci sono voluti quattro mesi per calendarizzare un provvedimento già approvato alla Camera a causa dell’ostruzionismo di Ostellari. Da un mese, sempre a causa sua, perdiamo tempo tra liste infinite di auditi e tentativi di mettere il ddl Zan, già approvato appunto alla Camera, sullo stesso piano di altri disegni di legge. Che adesso Ostellari si proponga come interlocutore per un confronto dopo averlo impedito per così tanto tempo suona come una provocazione”. Così Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli