**Omofobia: Mirabelli, 'Lega vuol perdere altro tempo? Distanze siderali'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 giu. (Adnkronos) – "Le distanze restano siderali, la mediazione continua ad apparire molto difficile e non c'è chiarezza sulla necessità di chiudere il provvedimento al più presto, cosa che abbiamo chiesto come priorità. E resta il legittimo sospetto che sia l'ennesimo tentativo di Ostellari e della Lega di perdere tempo…". Franco Mirabelli, capogruppo Pd in commissione Giusizia al Senato, sintetizza così all'Adnkronos l'esito del tavolo di maggioranza sullo Zan.

"Quando uno come Malan si siede al tavolo per trovare una mediazione e si alza poco dopo per andare a una conferenza stampa dal titolo 'La legge Zan viola il Concordato', diciamo che i motivi per sospettare ci sono tutti".

Italia Viva ha avanzato alcune proposte di modifica che hanno fatto dire ad Ostellari che c'è disponibilità a rivedere il testo dello Zan, come valuta l'atteggiamento di Iv? "La modifiche che ha proposto Iv sono anche in parte condivisibili a mio parere. Il punto è che non vanno bene alla Lega dalle cose che abbiamo sentito al tavolo. Per una mediazione serve il consenso di tutti , deve mettere insieme tutta la maggioranza2.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli