Omofobia: Nobili (Iv), 'grazie a Pd e M5S oggi Caporetto dei diritti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – "Dopo la stagione dei diritti del governo Renzi, l’affossamento del #ddlZan è un disastroso passo indietro che ci riporta agli anni in cui la sinistra è bravissima coi proclami e le bandierine da sventolare ma molto meno coi fatti. Gli anni dei Pacs e dei Dico senza che mai si arrivasse a nulla. Fino al coraggio di Matteo Renzi con l’approvazione delle unioni civili e di tanti altri avanzamenti sui diritti civili". Così Luciano Nobili deputato Iv.

"Nonostante i nostri ripetuti appelli a cui hanno risposto con aggressioni e insulti, Pd e M5S hanno scelto il muro contro muro, sulle spalle delle vittime di omofobia,rifiutando ogni accordo che poteva garantire una buona legge, senza avere – o, peggio, facendo mancare – i voti. Una Caporetto dei diritti, un manifesto di ipocrisia e incapacità politica, ad opera di irresponsabili capaci solo di cercare qualcuno a cui addossare il proprio fallimento. Un fallimento che è clamoroso e di cui, purtroppo, pagheranno il prezzo in tanti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli