**Omofobia: Ostellari, 'Letta si candida ma non rispetta Parlamento'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 lug. (Adnkronos) – "Posso capire che Letta non valorizzi lo sforzo fatto per aprire una riflessione sul ddl Zan e sugli articoli problematici, segnalati da tutti, Santa sede compresa. Non posso tollerare che manchi di rispetto verso il parlamento e le sue istituzioni, proprio mentre si candida per un seggio alla camera. Altro che scantinati! La democrazia funziona perché ci sono regole da seguire e organi istituiti per lavorare. La smetta di inventarsi delle scuse, risponda agli appelli e dimostri di essere interessato alle persone, non alle bandiere". Così il senatore leghista Andrea Ostellari, presidente della commissione giustizia a palazzo Madama.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli